CORALE T. BELLINI

Il Coro Polifonico Mousike' nasce nel 1974 a Gazzaniga come coro "Recastello" per sole voci maschili.
Si aprira' quasi subito alle voci femminili per affrontare un repertorio "a cappella", comprendente brani classici, brani d'autori moderni e contemporanei.

Durante il percorso diventa "Coro Polifonico Mousikč" (omonimo della scuola di musica) aprendosi ad un repertorio concertante, coinvolgendo coristi di altri cori, ex coristi che accettano di collaborare a dei progetti annuali.

Fra i pių significativi:

1994 - partecipazione al festival Internazionale di Le Havre in Francia con la Filarmonica Mousike' proponendo il brano "Chant de la Foret" della francese di adozione Ida Gotkosky, concerto eseguito pure ad Assisi.

1995 ( 3 giugno) - al teatro Donizetti di Bergamo, sempre con la Filarmonica Mousike', viene proposto "L'Apparebit Repentina Dies" di P. Hindemith nella ricorrenza del 50° della resistenza.

1999 (22 novembre) - presso la Chiesa Parrocchiale di Gazzaniga per la ricorrenza di Santa Cecilia, nel XXV di fondazione del Coro (1994-1999), la prima esecuzione dello Stabat mater e del Gloria di F. Poulenc, per soprano (Santina Maffeis) coro misto ed orchestra. Il concerto di Poulenc č stato successivamente ripetuto in diverse localita' della zona con ottimi risultati di pubblico e di critica.

CORO POLIFONICO MOUSIKE'
MAFFEIS MARIO
MORASCHINI GIANFRANCO
PIAZZALUNGA FABIO
CASERTA GRETA